Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie.

Ok

Condizioni di vendita
Oggetto

 

Le presenti Condizioni Generali di Vendita disciplinano l’offerta e la vendita di prodotti sul sito https://www.knifepark.com ( di seguito “Sito” o “Knife park”).

I prodotti acquistati sul Sito sono venduti dalla ditta Knife Park di Diego Quattrone con sede legale in Via Eduardo de Filippo 119 – 00128 Roma (RM), e-mail info@knifepark.com, iscritta al registro delle imprese di Roma con numero                         .

I prezzi di vendita indicati, sono espressi in euro IVA inclusa, le spese di spedizione, qualora presenti sono a carico del cliente e saranno automaticamente calcolare dal sito, prima della convalida dell’ordine una volta indicato il corriere e la destinazione finale della merce.

Knife Park, si riserva il diritto di aggiornare i prezzi indicati sul Sito, lasciando impregiudicati i diritti del consumatore rispetto ai prezzi indicati al momento dell’ordine

Ogni operazione d’offerta o d’acquisto, sarà regolata dalle disposizioni relative alla protezione dei consumatori di cui al D.lgs 206/2005 (c.d. Codice del Consumo) e successive modifiche, nonché a quelle previste dal Decreto legislativo 70/2003 (c.d. Decreto sul commercio elettronico).

Per quanto riguarda la tutela dei dati sensibili, Knife Park opera nel rispetto della normativa sulla Privacy, secondo quanto disposto dal Codice in materia di protezione dei dati personali D.lgs n.196/2003 e successive modifiche. Per approfondimenti in merito, si rimanda alla pagina Privacy e Policy sul sito.

  

Definizioni

 

Per consentire una completa comprensione e accettazione dei presenti termini e condizioni, i seguenti termini al singolare e al plurale, avranno il significato di seguito indicato:

 

  •  Titolare : Diego Quattrone, Via Eduardo De Filippo 119 00128, Roma, PI 1440000000, indirizzo e-mail info@knifepark.com;

  • Applicazione: il sito web www.knifepark.com, gestito dal titolare, che offre una piattaforma e-commerce per l’acquisto di coltelleria sportiva e professionale ( da ora per indicare l'applicazione si dirà Knife Park)

  • Prodotti: i prodotti e/o servizi offerti tramite l’applicazione;

  • Utente: il soggetto che accede all’Applicazione, senza distinzione di natura giuridica e finalità perseguita, interessato ai prodotti offerti tramite l’Applicazione;

  • Consumatore: persona fisica che agisce per scopi estranei rispetto all’attività imprenditoriale commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta;

  • Condizioni: il presente contratto che disciplina i rapporti tra il Titolare e gli Utenti e la Vendita L’erogazione dei Prodotti offerti tramite L’Applicazione.

  

Stipulazione, conclusione ed efficacia delle Condizioni

  

Il contratto di acquisto dei prodotti si conclude mediante l’esatta applicazione e l’invio del modulo di ordine. Con l’invio dell’ordine, il cliente attesta di essere in pieno possesso della capacità di agire e di aver compiuto la maggiore età. Tale modulo riporta gli estremi dell’ordinante e dell’ordine, il prezzo del prodotto acquistato, gli eventuali ulteriori oneri accessori, le modalità e i termini di pagamento, l’indirizzo di consegna, i tempi della consegna e l’esistenza del diritto di recesso nonché il consenso al trattamento dei dati personali.

Nel momento in cui il Titolare riceve dall’Utente l’odine, provvede all’invio di una e-mail di conferma oppure alla visualizzazione di una pagina web di conferma e riepilogo dell’ordine, stampabile. Le Condizioni non si considerano efficaci fra le parti in difetto di quanto indicato al punto precedente.

Il Titolare potrà modificare o semplicemente aggiornare, in tutto o in parte, le presenti Condizioni. L’Utente prende atto e accetta che eventuali modifiche alle presenti Condizioni si applicheranno agli ordini inviati dagli Utenti dopo la data di comunicazione di modifica delle Condizioni. L’Utente è pertanto invitato a visionare le Condizioni ad ogni accesso all’Applicazione.

 

Registrazione

  

Per poter utilizzare alcune funzionalità dell’Applicazione, gli Utenti devono registrarsi fornendo, in maniera veritiera e completa, tutti i dati richiesti nella relativa pagina di registrazione ed accettare integralmente la privacy policy e le presenti Condizioni. L’Utente ha l’onere di custodire le proprie credenziali di accesso.

Resta inteso che in nessun caso il Titolare potrà essere ritenuto responsabile in caso di smarrimento, diffusione, furto o utilizzo non consentito da parte di terzi, a qualsivoglia titolo delle credenziali di accesso degli Utenti.

 

Cancellazione e chiusura account

  

Gli Utenti registrati possono richiedere la cancellazione dei propri account in ogni momento inviando comunicazione tramite l’apposito modulo contatti o direttamente inviando un’email a info@knifepark.com, specificando nell’oggetto la volontà di procedere alla cancellazione del proprio account e dei propri dati personali dal sito. (per ulteriori informazioni sull’argomento di rimanda alla pagina Privacy e Policy).

Il Titolare, in caso di violazione da parte dell’Utente delle presenti Condizioni o delle disposizioni di legge applicabili, si riserva il diritto di sospendere o chiudere l’account dell’Utente in ogni momento e senza preavviso.

 

Diritto di recesso

  

Gli acquisti sul sito knifepark.com sono soggetti alla disciplina del D.Lgs. 206/2005 e D.Lgs. 21/2014, che garantisce il diritto di recedere, dal contratto d'acquisto entro 14 giorni dal momento in cui si è entrati in possesso fisico del bene. Per ulteriori informazioni sulle modalità di recesso, si rimanda alla pagina sul Diritto di recesso nel sito.

  

Acquisti sul sito

  

L’acquisto di uno o più Prodotti tramite il sito, è consentito sia a Utenti che rivestono la qualità di Consumatori sia a Utenti che non rivestono tale qualità.

Ai sensi dell’art 3, I comma lett. a) del D. lgs 206/2005 (“Codice del Consumo”) si ricorda che rivestono la qualità di Consumatori le persone fisiche che in relazione all’acquisto dei Prodotti, agiscono per scopi estranei all’attività imprenditoriale, commerciale, professionale o artigianale eventualmente svolta.

Ogni pagamento da parte dell’acquirente avviene unicamente per mezzo di uno dei metodi indicati sul sito. Ogni eventuale rimborso all’Acquirente verrà accreditato mediante una delle modalità proposte dal Titolare e scelta dall’Acquirente, in caso di esercizio del diritto di recesso, così come disciplinato nel presente contratto, al massimo entro 14 giorni dalla comunicazione da parte del cliente di avvalersi del diritto di recesso (a condizione che il prodotto ci sia stato riconsegnato). In caso di accettazione della richiesta dell’acquirente, verranno indicate le modalità di restituzione del bene. (Per approfondimenti sulle modalità di reso, si rimanda all’apposita pagina sul sito). 

L’utente è responsabile dell’integrità del Prodotto fin tanto che lo stesso bene si trova nel suo possesso e dovrà adottare tutte le misure adeguate per preservare il Prodotto e fare tutto il possibile affinché il Prodotto sia restituito nelle migliori condizioni possibili, compreso L’imballo originale non danneggiato, i manuali di istruzioni, gli accessori eventuali articoli separati e qualsiasi altro componente. Il prodotto non deve essere stato oggetto di manipolazione diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento del prodotto.

Il Titolare non prenderà in considerazione richieste di restituzione nel caso in cui il prodotto restituito risulti malfunzionante a causa di utilizzo improprio, negligenza danni o alterazioni fisiche, estetiche o superficiali, manomissioni o manutenzione impropria o usura e logorio.

  

Tempi e modalità di consegna

  

Qualora il prodotto sia presente in magazzino, questo sarà evaso in 24/48 ore, dall’avvenuta conferma ordine e contestuale pagamento. I tempi di consegna espressi sul sito sono indicativi e dipendono dai prodotti scelti e possono essere modificati in qualsiasi momento e non sono da ritenersi in nessun modo vincolanti per knifepark.com. Ricordiamo che nello stesso ordine è possibile inserire diversi prodotti ma nel caso di presenza di molteplici prodotti diversi potrebbe essere richiesto qualche giorno in più per l'evasione. Le spedizioni vengono effettuate con Corriere Espresso. (per approfondimenti sul tema Spedizioni e consegne, si rimanda all’apposita pagina sul sto).  

Al momento della consegna della merce il Cliente è tenuto a controllare che il numero dei colli consegnati corrisponda a quanto indicato nel documento di trasporto. che l’imballo risulti integro e non alterato anche nei nastri di chiusura. In caso di manomissioni e/o rotture, il Cliente dovrà immediatamente contestare la spedizione e/o la consegna apponendo la scritta “RISERVA DI CONTROLLO MERCE” più descrizione dell’anomalia riscontrata sulla copia del documento di consegna da restituire firmata al corriere o ad altro operatore.

Il Cliente che al momento dell'acquisto abbia deciso di avvalersi del servizio extra dell'Assicurazione per il trasporto della merce acquistata, al fine di far valere la copertura, qualora il pacco dovesse presentare danni visibili, graffi o qualsiasi altro tipo di anomalia, non potrà limitarsi a ad annotare l’accettazione con riserva, bensì dovrà descrivere il motivo della riserva in maniera dettagliata sulla copia del documento di consegna tenuto dal corriere. (per ulteriori informazioni riguardo all’assicurazione sul trasporto si rimanda alla apposita pagina dedicata sul sito).

Il Cliente è tenuto a segnalare eventuali danni entro 7 (sette) giorni dal ricevimento della merce, a mezzo raccomandata A/R o tramite l’apposito modulo di contatto per il servizio clienti sul sito o  via mail all’indirizzo info@knifepark.com. Per ogni ordine di consegna il Cliente è tenuto a specificare almeno un recapito telefonico per consentire al corriere di contattarlo in caso di difficoltà nella consegna; nel caso la consegna non andasse a buon fine per causa non imputabile a Knife Park o al corriere dopo due passaggi consecutivi, verranno addebitate le spese di custodia o di riconsegna così come quantificate dal corriere espresso.

In ogni caso, fermi restando gli obblighi del venditore in termini di garanzia legale ai sensi degli artt. 128 e ss. del Codice del Consumo, Knife Park non sarà ritenuta responsabile di eventuali anomalie riscontrate sullo stato del prodotto, dopo l'avvenuta consegna, se il Cliente, in presenza di un'anomalia, abbia accettato il collo senza apporre una specifica riserva (nelle modalità corrette sopra indicate).

Art. 63. D.Lgs 206/2005 mod D.Lgs 21/2014

 

Disponibilità

  

Knife Park assicura tramite il sistema telematico utilizzato l’elaborazione ed evasione degli ordini senza ritardo.

Qualora un ordine dovesse superare la quantità esistente in magazzino, il Titolare tramite e-mail, renderà noto all’acquirente se il bene non sia più prenotabile ovvero quali siano i tempi di attesa per ottenere il bene scelto, chiedendo se intende confermare l’ordine o meno.

Il sistema informatico del Titolare conferma nel più breve tempo possibile l’avvenuta registrazione dell’ordine intitolando all’Utente una conferma per posta elettronica.

  

Garanzia di conformità (D.lgs 206/2005)

  

Tutti i prodotti presenti sul sito Knife Park, beneficiano della garanzia legale di conformità. Solo alcuni prodotti beneficiano della garanzia del produttore. In ogni caso, per fruire dell’assistenza in garanzia, il Cliente dovrà fornire prova dell’avvenuto acquisto. Si consiglia pertanto, di conservare la documentazione fiscale (fattura o ricevuta di acquisto) ricevuta.

Il Cliente consumatore privato (inteso come persona fisica che acquista la merce per scopi non riferibili alla propria attività professionale, ovvero effettua l’acquisto senza indicare nel modulo d’ordine un riferimento di partita IVA) potrà avvalersi della garanzia legale di conformità, in applicazione degli articoli 128 e ss. Del Codice del Consumo, nel caso i cui riscontri un vizio di conformità entro 24 mesi decorrenti dalla data di consegna dei prodotti (12 mesi per i possessori di partita iva che richiedono fattura). Per vizio di conformità si intende quando il prodotto non è idoneo all’uso al quale deve servire abitualmente, quando, non è conforme alla descrizione sul sito o nella pubblicità o non possiede le qualità promesse dal venditore o non offre le qualità e le prestazioni abituali di un bene dello stesso tipo, o non è idoneo all’uso particolare voluto dal consumatore se portato a conoscenza del venditore al momento dell’acquisto ed accettato dal venditore. 

 

Il Cliente, al fine di avvalersi del diritto di garanzia, dovrà denunciare il vizio di conformità riscontrato entro due mesi dalla scoperta, contattando l’assistenza clienti o inviando una lettera raccomandata A/R all’indirizzo Via Eduardo de filippo 119, 00128 Roma – Knife Park.

Nella stessa comunicazione, ove il Fornitore abbia accettato la richiesta dell'Acquirente, saranno indicate le modalità di spedizione o restituzione del bene nonché il termine previsto per la restituzione o la sostituzione del bene difettoso.

Decorsi 24 mesi, Knife Park, non sarà responsabile dei difetti di conformità eventualmente riscontrati dal Cliente.

In caso di difetto di conformità, l'Acquirente potrà chiedere, alternativamente e senza spese, alle condizioni di seguito indicate, la riparazione o la sostituzione del bene acquistato, una riduzione del prezzo di acquisto o la risoluzione del presente contratto, a meno che la richiesta non risulti oggettivamente impossibile da soddisfare ovvero risulti per il Fornitore eccessivamente onerosa ai sensi dell'art. 130, comma 4, del Codice del Consumo.

La garanzia legale di conformità si applica esclusivamente al prodotto che presenti un difetto di conformità, purché lo setto sia stato utilizzato correttamente, nel rispetto della sua destinazione d’uso e di quanto previsto nella documentazione tecnica allegata.

In caso di difetto di conformità, Knife Park provvede, senza spese per il Cliente, al ripristino della conformità del prodotto mediante riparazione/sostituzione o riduzione del prezzo, fino alla risoluzione del contratto. Nel caso in cui Knife Park sia tenuta a ripristinare la conformità del prodotto mediante riparazione o sostituione, il bene dovrà essere restituito dal Cliente nella confezione originale, completa di tutte le sue parti (compresi imballo ed eventuale documentazione e dotazione accessoria: manuali ecc.); per limitare danneggiamenti della confezione originale, raccomandiamo di inserirla in una seconda scatola e di non apporre etichette o nastri adesivi direttamente sulla confezione originale del prodotto.

 

Obblighi dell’acquirente

  

L’Acquirente si impegna a pagare il prezzo del bene acquistato nei tempi e modi indicati dal contratto, contestualmente si impegna, una volta conclusa la procedura d’acquisto on line, a provvedere alla stampa e alla conservazione del presente contratto.

Una volta conclusa la procedura d’acquisto “on-line”, l’Acquirente dove stampare e conservare le presenti condizioni generali e le caratteristiche del prodotto che è stato acquistato, per rispondere alle condizioni degli art. 3 e 4 del D. Legs. nr. 185/1999. L’ Acquirente non può inserire dati falsi, e/o inventati, e/o di fantasia, nella procedura di registrazione per l’esecuzione del presente contratto e le relative ulteriori comunicazioni. I dati anagrafici e la e-mail devono essere esclusivamente i propri reali dati personali e non di terze persone, oppure di fantasia. E’ vietato effettuare doppie registrazioni corrispondenti ad una sola persona o inserire dati di terze persone. Il Fornitore si riserva di perseguire legalmente ogni violazione ed abuso, nell’interesse e per la tutela di tutti i consumatori.

Le informazioni contenute in questo contratto sono state, peraltro, già visionate e accettate dall’Acquirente, che ne dà atto, in quanto questo passaggio viene reso obbligatorio prima della conferma di acquisto.

  

Privacy

  

La tutela e il trattamento dei dati personali avverranno in conformità all’informativa Privacy, che può essere consultata alla pagina Privacy Policy

 

 

Utilizzo del sito e Responsabilità

    

Il Cliente / utilizzatore si collega ed utilizza i servizi offerti dal sito a propria discrezione e responsabilità. Knife Park non potrà in nessun caso essere ritenuta responsabile dei danni diretti o indiretti (perdite finanziarie, pecuniarie, economiche) eventualmente subiti dagli utenti o da terzi in seguito alla connessione al sito, e/o all’impossibilità di accedervi, e/o al buono o cattivo funzionamento del stesso. In particolare, Knife Park, non è responsabile della lentezza o interruzione della trasmissione dati, della perdita, sparizione o alterazione dei dati, dei virus, quale che sia la loro origine, dall’intrusione di terzi e, in generale dell’utilizzo del sito o dell’impossibilità di utilizzarlo.

 

Knife Park non potrà essere ritenuta responsabile nel caso si verifichi una perdita parziale o totale dei dati dai propri sistemi informatici; il Cliente / utilizzatore è invitato a conservare sempre la propria salvaguardia dei dati inviati. In caso di perdita o danneggiamento dei supporti contenti i dati, Knife Park si limiterà alla sostituzione del supporto con un modulo vergine di qualità equivalente. Il Cliente/ utilizzatore è il solo responsabile delle comunicazioni e del caricamento dei suoi dati sul sito da egli stesso effettuato. L’indicazione di Link verso altri siti è realizzata a titolo di comodità per il Cliente / utilizzatore; Knife Park, non potrà in nessun caso essere ritenuta responsabile del contenuto dei siti suddetti e di lamentele o danni diretti o indiretti causati, ad un utilizzatore o a terzi dal contenuto di tali siti. 

  

Legge applicabile e foro competente

  

Il contratto di vendita tra Cliente e Knife Park, si intende concluso in Italia e regolato dalla Legge Italiana. Per la risoluzione delle controversie civili e penali che possano derivare dalla conclusione del presente contratto di vendita a distanza, se il Cliente è un consumatore, ai sensi del codice del consumo, la competenza territoriale è quella del giudice del luogo di residenza o domicilio del consumatore stesso, se ubicato nel territorio dello stato italiano. (salva la facoltà del consumatore di adire un giudice diverso da quello del “foro del consumatore” ex art.66 bis del Codice del Consumo, competente per territorio secondo uno dei criteri di cui agli artt. 18, 19 e 20 del codice processuale civile.)

Nei casi diversi da quelli suindicati il giudice territorialmente competente per la risoluzione delle controversie è quello del foro di Roma.  

 

Data 14/01/2019