Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie.

Ok

Diritto di Recesso

Knife Park riconosce il diritto di recesso come previsto dall’art.52 e ss. Del Codice del Consumo. In particolare, se il Cliente è un consumatore (ossia una persona fisica che acquista la merce per scopi non riferibili alla propria attività professionale, ovvero non effettua l’acquisto indicando nel modulo d’ordine un riferimento di partita IVA), ha diritto di recedere dal contratto di acquisto senza alcuna penalità. Il prodotto deve essere reso nel rispetto della rivendibilità (integro e completo dell’imballo originale). Si ricorda che ai sensi dell’art. 59 del predetto codice del consumo, la legge esclude dal diritto di recesso tutti i contratti di valore inferiore ad euro 50,00 (cinquanta/00).

Il Cliente che voglia esercitare il diritto di recesso è tenuto a darne comunicazione entro 14 giorni solari decorrenti dalla data in cui entra nel possesso fisico del bene. Potrà farlo con qualsiasi dichiarazione esplicita dalla quale possa desumersi l’intenzione di esercitare questo diritto. (ad es. lettera raccomandata A/R da inviare presso la nostra sede a Roma) o compilando l’apposito modulo che è possibile scaricare qui di seguito:

Modulo scaricabile: download modulo (formato PDF)

Una volta scaricato compilato e siglato, la scansione del presente modulo, potrà essere inviata tramite l’apposita pagina dedicata all’assistenza clienti.

Terminata la procedura, il consumatore che abbia manifestato l’intenzione di recedere, verrà contattato dal nostro centro resi tramite posta elettronica, il quale gli comunicherà l’esatto indirizzo a cui spedire il prodotto.

Ai sensi di quanto disposto dal Codice del consumo, per il corretto esercizio del diritto di recesso da parte del Cliente, precisiamo che:

  1. L’utente è responsabile della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione del prodotto diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento del prodotto. Il prodotto dovrà comunque essere custodito, manipolato e ispezionato con la normale diligenza e restituito integro, completo in ogni sua parte, perfettamente funzionate, corredato da tutti gli accessori e i fogli illustrativi, con i cartellini identificativi, le etichette e il sigillo monouso, ove presenti, ancora attaccati al prodotto e integri e non manomessi, nonché perfettamente idoneo all’uso cui è desinato e privo di segni di usura o sporcizia. Si può esercitare il diritto di recesso in relazione al prodotto nella sua interezza e non per parti e/o accessori di esso.
  2. I costi diretti della restituzione dei beni saranno a carico del Cliente. L’amministrazione, si riserva il controllo sulla merce restituita per valutare eventuali danni o manomissioni.

Il consumatore restituisce i beni, senza indebito ritardo e in ogni caso entro quattordici giorni dalla data in cui comunicandocelo, si è avvalso del diritto di recesso.

Il rimborso riguarda le somme versate per il prezzo del prodotto, e verrà effettuato entro 14 giorni dalla comunicazione da parte del Cliente di avvalersi del diritto di recesso (a condizione che il prodotto ci sia stato consegnato). L’importo del rimborso sarà comunicato al cliente sempre via e-mail.

In ogni caso i rimborsi saranno effettuati con una delle seguenti modalità:

  1. Bonifico bancario;
  2. Carta di credito;
  3. PayPal.

(ciò potrà variare a seconda del metodo di pagamento utilizzato dal cliente in fase d’ordine).

Nel caso in cui la merce già pagata venga rifiutata in consegna si considera il rifiuto come una richiesta di recesso pertanto al rientro del prodotto verranno scalati i costi di andata e ritorno della merce.